La valle incantata

Ciao a tutto il pubblico di buonapesca.it, sono sempre io Lap’is. Oggi vi voglio raccontare di uno spot conosciuto da pochi pescatori, veramente incantevole, splendente e pescoso. Si tratta di un magnifico torrente di montagna che incontro nel corso del viaggio quando vado a sciare,che costeggia la strada. Non so con precisione dove si trovi, ma per darvi qualche vaga indicazione, vi dico che è posto vicino alla strada che si fa per andare sul monte Cimone. Di solito infatti, mi ci fermo a fare due lanci quando vado a sciare. Questo torrente è caratterizzato da acqua cristallina, cascate e rimpozzi, raschi veloci e con corrente meno elevata, e da una molteplice presenza di trote fario del tutto autoctone, e di qualche trota iridea che ci è finita a causa di un immissione o per sbaglio. Sono presenti anche piccoli pesci come vaironi e boghe, che fungono da nutrimento per le voraci trote. Ovviamente questo spot è sottoposto ad un regolamento specifico stabilito dalla regione: è obbligatorio il rilascio immediato del pescato, si deve usare ami singoli privi di ardiglione o comunque schiacciato… Le tecniche più adatte per affrontarlo sono lo spinning, utilizzando rotanti,ondulant,piccoli minnow e gomme, e la mosca. Il paesaggio circostante è totalmente immerso nel verde, ricco di maestosi alberi e piante, che permettono di odorare un’aria pura e fresca. Molto piacevole quando si sta pescando, è udire il dolce canto degli uccelli che volano in cielo, ed il rilassante rumore dell’ acqua che scorre fra i massi. Un altro aspetto veramente molto piacevole di questo spot, è che é incredibilmente pulito, privo di sporcizie varie, appunto perché frequentato da pochi. Le trote presenti offrono al pescatore un incredibile divertimento, pur non essendo smisurate, perché sono molto combattive. Una sensazione veramente stupenda per me, è l’osservare la loro incredibile livrea che le caratterizza: puntini rossi e neri, stesi sopra un manto quasi dorato, posti in ordine irregolare e di dimensioni diverse, quasi a rappresentare un quadro astratto di infinita bellezza. Molto piacevole è anche vedere le trote che nuotano a galla in cerca di piccoli insetti e che, ogni tanto, effettuano dei maestosi guizzi. Trovo inoltre che questo torrente sia un posto ideale per passare una giornata all’aria aperta, pescando oppure, facendo un piacevole picnic. In conclusione vi consiglio a tutti veramente di provare ad effettuare una fantastica pesata in questo stupendo spot.

 

Ciao, Lap’is.