Compleanno a pesca con gli amici

 

Cari amici di buonapesca.it ,sono ancora io Lap’is. Avete mai pensato di organizzare la festa di compleanno su un lago di pesca con gli amici?Io sono già due anni che lo faccio e vi assicuro che è fantastico. Oggi vi voglio raccontare della mia esperienza che ho trascorso l’anno passato: una stupenda pescata in compagnia di tantissimi miei compagni di classe. Ci siamo ritrovati tutti a Piazzale Michelangelo ,la mattina verso le 9:00.
Una volta che tutti sono arrivati, siamo partiti ,in tre macchine diverse ,verso un laghetto di pesca sportiva nelle vicinanze di Cerbaia. Nel viaggio di circa 20 minuti , ho tentato di spiegare ai miei amici presenti come si facesse a pescare in poche parole. Arrivati sul posto, ci posizioniamo sulla sponda ovest del lago. Quindi io e mio babbo ci mettiamo a svolgere il duro lavoro di montare 7 lenze. Una volta terminato questo lavoro ,distribuiamo le varie canne alle coppie di ragazzi che avevamo formulato. Così inneschiamo le camole (a molti faceva un po’ schifo) e iniziamo a pescare : dopo pochissimo tempo, vediamo le prime abboccate delle trote, che fanno divertire tantissimo i miei compagni, tanto da sviluppare una specie di competizione. Dopo un’intensa mattinata con molteplici catture, andiamo a mangiare: una bellissima rosticciana e delle salsicce ci aspettavano. In seguito alla torta ed all’apertura dei regali, torniamo contenti a pescare, ributtiamo le canne in acqua e le catture non si fanno attendere. Io però, non mi accontento più delle solite trotelle, e quindi monto una canna per le carpe e gli storioni ,presenti in gran quantità in quel lago . Dopo pochissimo tempo, si verifica una bella cattura che mi fa sudare tantissimo : un bellissimo storione di circa 9 chili, che isso sulla sponda in contemporanea agli incoraggiamenti dei miei compagni.Dopo di che , ci facciamo una bellissima foto ricordo tutti insieme con lo storione nelle mie mani e poi lo rilasciamo. In conclusione della giornata ,svuotiamo i retini e contiamo le trote pescate, che risultavano 27, e ce ne torniamo a casa tutti felici perché tutti noi ,anche chi non sapeva pescare è riuscito a catturare qualcosa .Quindi , io consiglio veramente a tutti un compleanno sulle rive di un lago, all’aria aperta ed in compagnia di amici , perché è sicuramente una bellissima esperienza per imparare qualcosa di diverso, che farà ricredere chi lo considerava noioso.

Ciao, lap’is.